Di quanto calore abbiamo realmente bisogno per la casa?

Di quanto calore abbiamo realmente bisogno per la casa?

Il fabbisogno di calore è influenzato da diversi accorgimenti del quale un edificio può essere più o meno dotato come cappotti, pannelli isolanti, finestre con doppi vetri e altro ancora.
Calcolare questo dato richiede conoscenze specifiche che solo un installatore professionista può avere ma possiamo avvicinarci all'idea del bisogno con stime precalcolate, da adattare al nostro immobile.

Il parametro da utilizzare si chiama FABBISOGNO DI CALORE SPECIFICO e viene misurato in kw/m3; il valore standard può essere pari a 0,05 kw/m3 ma per una precisione maggiore si può utilizzare questa regola:
- più l'edificio è recente ed efficiente a livello energetico avrà un fabbisogno specifico inferiore pari a 0,03 kw/m3;
- se la casa è vecchia e poco ristrutturata ma con un buon isolamento termico, il valore sarà pari a 0,08kw/m3

A questo punto si deve calcolare il VOLUME dell'appartamento, ovvero la quantità d'aria da riscaldare e ciò si ottiene moltiplicando superficie per altezza.

Una volta raccolti questi dati arriviamo al dunque per capire il nostro fabbisogno totale ovvero: VOLUME X FABBISOGNO DI CALORE SPECIFICO.

Questo dato rappresenta la potenza, per esempio, di caldaia a condensazione di cui abbiamo bisogno.

CONTATTACI al numero diretto gratuito:

INVIA UN E-MAIL:

Fields marked with * are required
Questo sito usa i cookies per garantire il suo corretto funzionamento e per capire l'utilizzo che ne fanno gli utenti, al fine di migliorarne l'esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa completa. Cliccando su acconsento, accetti l'utilizzo dei cookie.